Credit Suisse Logotype

Classic Car Program

Introdotto nel 2004, il Credit Suisse Classic Car Program è diventato estremamente famoso. Nel corso dell’ultimo decennio il Credit Suisse ha costruito un “network” fatto di amici e appassionati di auto d’epoca. La sua collaborazione con gli eventi riservati alle vetture d’epoca più importanti al mondo, l’organizzazione di raduni per i propri clienti e la collezione di veicoli storici, sottolineano la passione ed il coinvolgimento del Credit Suisse nel mondo delle auto classiche.

Amici del programma sono, tra gli altri, personalità come Derek Bell MBE, Jochen Mass e Alain de Cadenet. Il Credit Suisse, inoltre, continua a supportare e celebrare alcuni dei più importanti eventi del motorismo storico, come il Grand Prix de Monaco Historique e il Goodwood Revival.

"E’ con piacere che presentiamo, per il decimo anno consecutivo, il Classic Car Auction Yearbook, l’autorevole guida per gli appassionati delle vetture da collezione, iniziata 25 anni fa. Ringraziamo i co-autori Adolfo Orsi e Raffaele Gazzi per un’altra eccezionale edizione. La sponsorizzazione dello Yearbook è una parte integrante dell'impegno di lunga data del Credit Suisse in questo campo."

IQBAL KHAN

Chief Executive Officer

Credit Suisse International Wealth Management

Adolfo Orsi

INTERVISTA CON ADOLFO ORSI

“Vivere tra Ferrari e Maserati”

Leggi

Partner delle Più Importanti Manifestazioni Legate alle Autovetture d’Epoca

Il Grand Prix de Monaco Historique, il leggendario week end riservato alle corse delle vetture d’epoca, si tiene ogni 2 anni sulla pista di Formula 1 più prestigiosa al mondo. Durante lo svolgimento del Grand Prix de Monaco Historique, Credit Suisse ospita corridori, VIP e la stampa presso il suo Credit Suisse Drivers Club. Il Club è anche sede del Credit Suisse Historic Racing Forum.

L’altro evento sponsorizzato dal Credit Suisse è il mitico Goodwood Revival, che celebra il periodo dell’originale attività della pista (1948-1966). La manifestazione è riconosciuta come l’evento più unico dell’intero panorama del motorismo storico da corsa a livello mondiale. In aggiunta alla sua ormai storica partnership con il Goodwood Revival, Credit Suisse ha contribuito al restauro dell’antica palazzina del Controllo Gara del circuito, riaperta, dopo importanti lavori, nel 2013. La palazzina che si affaccia sul circuito, è una delle opere più conosciute di tutta la pista e oggi, assieme al Credit Suisse Race Control è uno dei centri più importanti delle attività del Credit Suisse durante il Revival.

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il

Credit Suisse Classic Car Program